Triglie alla livornese

Trio ricettario

8/12 triglie di scoglio
1 pomodoro non troppo grande  oppure 500 gr di pomodorini freschi
1 spicchio d’aglio
½ bicchiere di vino bianco
Olio extra vergine d’oliva q.b.
Un pizzico di peperoncino e prezzemolo tritati.

Ricetta
Preparate un soffritto in una pentola mettendo l’aglio (se gradite meno aromatizzato anche in camicia), l’olio, il prezzemolo ed il peperoncino e fate soffriggere. Appena il soffritto avrà rilasciato un po’ dei suoi aromi mettete le triglie precedentemente lavate nella stessa pentola e fatele rosolare per qualche minuto aggiungendo un pizzico di sale. Una volta rosolate le triglie sfumate col vino bianco e fate evaporare la parte alcolica del vino. Evaporato l’alcool aggiungete quindi i pomodorini tagliati (o i pomodori a pezzetti non troppo grandi) e coprite il tutto lasciando cuocere per circa 10 minuti a fuoco moderato aggiungendo un pochino di acqua per evitare che si asciughi troppo.
A fine cottura aggiungete il prezzemolo tritato.

N.B: La ricetta tradizionale prevedeva i semi di finocchio al posto del prezzemolo tritato, a vostro piacimento mettete o l’uno o l’altro.

di Trio Libeccio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...